Panorama dalla Scala Contarini Del Bovolo

Contarini del Bovolo, è il nome di una antica e nobile famiglia veneziana. E’ anche il nome di un palazzo di Venezia bellissimo e proprio… molto particolare.

Per prima cosa si trova in un campo un po’ nascosto, lontano dai soliti percorsi turistici e non è facile da trovare, per cui per visitarlo bisogna proprio decidere di andare li.

La seconda cosa particolare è che non è il palazzo che ci si aspetta. Non è grande e sontuoso come i tanti bellissimi palazzi che si affacciano sul Canal Grande, ma appena lo vedi resti sorpreso e decisamente colpito.

La terza cosa particolare è che il nome che gli è stato attribuito, in veneziano significa “lumaca”, infatti i “bovoli” sono delle particolari piccole lumachine di terra, protagoniste di una tipica specialità gastronomica veneziana.

Ma la cosa più particolare in assoluto che lo distingue, e dalla quale prende il nome, è una scala a chiocciola esterna, a forma di bovolo appunto, collegata al palazzo adiacente tramite logge.

Questa magnifica quanto insolita opera architettonica termina all’ultimo piano con una cupola che copre la terrazza belvedere, da cui si gode un panorama mozzafiato a 360°.

Questo palazzo della famiglia Contarini è stato:

  • la dimora di un Doge,
  • un magazzino, una locanda,
  • un punto d’osservazione degli astri,
  • sede di una congregazione,
  • un’esposizione d’arte moderna,
  • una meta turistica.

E’ proprio un gioiello nascosto di Venezia, che vale veramente la pena di visitare.

Venite con me?